CLAUDE MONET, THE WATER LILLY OBSESSION

CLAUDE MONET, THE WATER LILLY OBSESSION
Museo

Lingua: 16

Regia: Nicolas Thepot

Lingua: Versione originale inglese

Trama: Nel 1883 il pittore Claude Monet affittò per la prima volta una casa nella città francese di Giverny. Dopo aver acquistato la proprietà e il terreno annesso, l'artista ha trasformato un laghetto esistente in un giardino acquatico con ninfee e un ponte in stile giapponese dal quale poteva osservare l'acqua ei fiori. Dal 1899 al 1926, Monet dipinse più di 250 scene dedicate al tema delle ninfee, che divenne quella che lui stesso definì "un'ossessione". Attraverso un dialogo tra Claude Monet e il suo vecchio amico, lo statista George Clemenceau, questa esperienza di realtà virtuale contemplativa invita l'utente in un viaggio sensoriale che inizia nel giardino di Claude Monet, si ferma lungo il percorso presso il laboratorio dell'artista e termina nelle sale espositive di il Museo dell'Orangerie. L'utente ha la possibilità di rivivere un perpetuo rinnovamento della natura, di esplorare il tempo e lo spazio immerso nei dipinti delle Ninfee.

Note Versione originale inglese. Max 4 persone. Vietato ai minori di 16 anni.

× Versione originale inglese. Max 4 persone. Vietato ai minori di 16 anni.
Seleziona un orario
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.